news amianto

Amianto, Diffuse dall’Inail le regole per conseguire i benefici pensionistici nel settore della produzione di materiale rotabile ferroviario

esposizione alle fibre di amianto

L’Istituto assicuratore ha pubblicato la Circolare che regola gli adempimenti propedeutici al rilascio della certificazione per fruire del benefici pensionistici per i lavoratori del settore della produzione di materiale rotabile ferroviario. L’Inail detta le regole per il rilascio della certificazione tecnica che consente la fruizione del beneficio contributivo ai lavoratori addetti alla produzione di materiale … Continua…

Amianto, un altro morto fra gli ex operai delle Ogr: mesotelioma

morto

BOLOGNA – Un altro lavoratore delle Officine Grandi Riparazioni di Bologna è morto per una malattia provocata dall’esposizione all’amianto, conseguenza della sua attività negli anni ’70. E’ l’Afeva (l’Associazione Familiari e Vittime Amianto) dell’Emilia-Romagna a darne notizia: Mario Giovanni Perin aveva 69 anni è deceduto per un mesotelioma. “Si tratta – spiega l’associazione – dell’ennesima … Continua…

Malasanità al San Giovanni Bosco, chiuso pronto soccorso a Napoli per emergenza formiche

malasanità al San Giovanni Bosco

Dopo il caso della paziente intubata ricoperta dalle formiche in un letto di ospedale, si è verificato un altro caso di malasanità al San Giovanni Bosco Malasanità al San Giovanni Bosco, formiche in corsia, pronto soccorso chiuso. Ancora disservizi per pazienti e medici dell’ospedale di Napoli. Il primo caso si era verificato il 10 novembre, … Continua…

Ponte Morandi, concreto il rischio di dispersione di amianto

dispersione di amianto

A Genova incontro tra il sindaco Bucci e il comitato degli abitanti residenti ai confini della zona rossa. Secondo diversi periti scontata la presenza della sostanza tra le macerie delle costruzioni crollate, concreto il rischio di dispersione di amianto Il 31 dicembre a Genova c’è stato un incontro tra il sindaco-commissario Marco Bucci e il comitato … Continua…

Risarcimento dei danni da tatuaggio: quando è possibile ottenerlo?

danni da tatuaggio

La legge riconosce il diritto di chiedere il risarcimento dei danni da tatuaggio quando il tatuatore non ha rispettato le regole di igiene prescritte. In caso di danno estetico, invece, non è dovuto alcun risarcimento. Eseguire un tatuaggio può comportare gravi problemi per la salute. Per questo la legge riconosce la possibilità di chiedere il … Continua…

Amianto nel talco: «J&J sapeva da decenni che nella sua polvere si nascondeva la sostanza-killer»

Amianto nel talco

Un’inchiesta della Reuters su memo interni e note processuali: Johnson&Johnson ha sempre negato! ma sapeva e non ha fatto nulla per avvertire del pericolo dell’amianto nel talco. Nel 2016 la prima storica sentenza: Johnson&Johnson costretta a un risarcimento milionario per non aver informato adeguatamente i consumatori del fatto che il diffusissimo borotalco usato da bambini … Continua…

Malasanità a Napoli, come si arriva alle formiche nei letti | VIDEO delle IENE

Malasanità a Napoli

Malasanità a Napoli, Le Iene: Un ispettore dell’Asl di Napoli rivela al nostro Gaetano Pecoraro come (non) avvengono i controlli nelle strutture ospedaliere Malasanità a Napoli. E’ diventato virale il video delle formiche in un letto di ospedale del San Giovanni Bosco di Napoli. Ma anche il topo in corsia in un’altra struttura ospedaliera. Episodi … Continua…

Allarme per i decessi da amianto “Marche, a rischio quattro città”

decessi da amianto

Decessi da amianto: PICCHI A PESARO, ANCONA, SENIGALLIA E FALCONARA. QUATTRO città delle Marche. – Ancona, Falconara, Senigallia e Pesaro-figurano tra le prime cento città italiane con un’alta percentuale di decessi da amianto per mesotelioma. Impegnate nella campagna di sensibilizzazione ‘L’Italia libera dall’amianto entro il 2018′, le segreterie regionali Cgil, Cisl e Uil hanno incontrato … Continua…

Uranio impoverito, Trenta vuole tavolo tecnico sui militari contaminati: “Stop al silenzio spaventoso che c’è stato finora”

Forze Armate

Svolta sui casi di morte e malattie nelle Forze Armate a quasi un anno dalla discussa relazione della Commissione parlamentare d’inchiesta sull’uranio impoverito. La ministra annuncia: “Chiesto all’Avvocatura di Stato resoconto complessivo su tutte le pendenze giudiziarie in corso”. L’ultima vittima è un maresciallo dell’Aeronautica morto circa un mese fa. Decesso numero 363, secondo l’Osservatorio … Continua…